Chiacchiere Senza Glutine: Il Dolce Tradizionale del Carnevale

Benvenuti nel periodo del Carnevale, una festa colorata e gioiosa in cui le chiacchiere (conosciute anche come bugie, frappe, crostoli, cenci e con molti altri nomi a seconda della regione e della provincia) sono il dolce tradizionale per eccellenza. Da nord a sud, queste croccanti prelibatezze fanno la gioia di grandi e piccini. Qui condivideremo una ricetta per preparare le chiacchiere senza glutine utilizzando il nostro Bimby, per un Carnevale senza rinunce!

Ricetta delle Chiacchiere Senza Glutine con il Bimby

Chiacchiere senza glutine

Ingredienti:

  • 200 gr di Farina Mix It DS
  • 150 gr di farina Glutafin select
  • 150 gr di farina Mix B Schar (oppure 250 gr di Glutafin Select e 250 gr di Mix B Schar)
  • 1 pizzico di sale
  • 60 gr di zucchero
  • 1 bustina di vanillina
  • 50 gr di burro ammorbidito
  • 1/2 bicchierino di Rhum
  • 2 cucchiaini di lievito istantaneo
  • 4 uova
  • abbondante olio di arachidi per friggere

Preparazione:

  1. Inserite tutti gli ingredienti nel Bimby e impastate per 20 secondi alla velocità 6, fino a ottenere un panetto morbido ma lavorabile. Aggiungete un po’ di farina se necessario.
  2. Lasciate riposare l’impasto per circa 1 ora.
  3. Stendete la pasta piuttosto sottile e tagliatela in strisce regolari.
  4. Friggete le strisce di pasta in olio bollente fino a doratura.
  5. Scolate le chiacchiere su carta assorbente e cospargetele con zucchero a velo.

Nota: Le chiacchiere vanno preparate e fritte subito. Si consiglia di essere in due persone: una stende e taglia la pasta, l’altra frigge. In alternativa, preparate piccole dosi alla volta. È importante mantenere l’olio alla giusta temperatura per una frittura ottimale.


Curiosità: Nomi Regionali delle Chiacchiere

Le chiacchiere sono conosciute con diversi nomi a seconda della regione:
Bugie (Genova, Torino, Asti, Imperia)
Cenci o crogetti (Toscana)
Chiacchiere (Basilicata, Sicilia, Campania, Lazio, Umbria, Puglia, Calabria, Milano, Sassari, Parma)
Cioffe (Sulmona, centro Abruzzo)
Cróstoli o cróstołi (Ferrara, Rovigo, Vicenza, Treviso, Trentino, Friuli, Venezia Giulia)
Crostoli o grustal (Ferrara)
Cunchiell’ o qunchiell (Molise)
Fiocchetti (Montefeltro e Rimini)
Frappe (Roma e Ancona)
Gałàni o sosole (Venezia, Verona, Padova)
Gale o gali (Vercelli e Bassa Vercellese)
Guanti (Caserta)
Gròstołi o grostoli (Trento)
Intrigoni (Reggio Emilia)
Lattughe o latǖghe (Mantova)
Maraviglias (Sardegna)
Rosoni o sfrappole (Modena, Bologna, Romagna)
Sfrappe (Marche)
Sprelle (Piacenza)
Risòle (Cuneo e sud del Piemonte)
E ancora stracci, lasagne, pampuglie, manzole, garrulitas.

Chiacchiere senza glutine

Prima di Servire:

Le chiacchiere possono essere servite con miele, cioccolato, zucchero a velo o accompagnate da alchermes o cioccolato fondente. Delizie senza fine per un Carnevale senza limiti di gusto!

Sommario:
recipe image
Ricetta:
Bimby, Chiacchiere, Frappe, Bugie, Cenci, Crostoli Senza Glutine
Autore:
Pubblicata:
Total Time: